Coltivare marijuana medica a Firenze

Si è parlato molto in questi giorni della possibile introduzione in commercio della marijuana medica anche in Italia. Come già molti di voi sanno, l’Istituto farmaceutico militare di Firenze é stato autorizzato nell’autunno scorso ad avviare una coltivazione di marijuana in vista di una futura produzione da distribuire alle farmacie italiane. Oggi un famoso quotidiano riporta alcune foto di questa esperienza di coltivazione. Come si può notare dalle foto, un coltivatore amatoriale medio già si posiziona a livello nettamente superiore a quello raggiunto fino ad adesso dai militari. Da una prima analisi delle foto pare che i responsabili di questa struttura abbiano deciso di investire su materiali come quelli che noi utilizziamo ogni giorno, ad esempio una famosa marca di tende oscuranti per la coltivazione indoor, un’altra famosa marca di cool tube, strumenti per il controllo dell’umidità E delle caratteristiche del terreno, lampade e quant’altro assomiglia a ciò che ha anche molti di noi hanno nelle proprie case.

Certo nessuno nasce imparato, e come ognuno di noi ha imparato dai propri errori e fallimenti anche questo promettente gruppo di lavoro dovrà modificare le proprie linee guida in vista di una produzione seria.

In ogni modo, se si arriverà ad una produzione di marijuana medica da distribuire alle farmacie italiane, sarà un grande successo, dato che evento come questo sembrava impossibile solo due o tre anni or sono.

Questo é il link alla galleria di foto originali  così vi potete fare un’idea del livello della coltivazione.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Post correlati

cbn-cbg-thca

Benefici e Usi di CBN, CBG e THCa

Negli ultimi anni, la pianta di cannabis è stata al centro di un significativo interesse scientifico e di ricerche, mettendo in luce la sua complessa

Categorie