Iscriviti ai Feed RSS

Semi di Cannabis Femminizzati

I Semi femminili o più correttamente semi femminizzati sono semi di cannabis che sono stati geneticamente modificati per produrre solo piante femminili. Per tutti i coltivatori, la parte interessante del raccolto è costituita dai fiori femminili o cime. Le infiorescenze maschili non sono utilizzate se non per la produzione di semi. Tradizionalmente i coltivatori dovevano germinate una quantità di semi almeno doppia rispetto alla quantità finale di piante richieste. Per il coltivatore moderno indoor questo significava anche buttare via una grande quantità di elettricità e fertilizzanti. Ministry of Cannabis ha trovato una soluzione per questo problema. Usando sostanze come l’acido gibberellico e l’argento colloidale, i breeders del Ministry of Cannabis sono arrivati a fare in modo che le loro piante femminili producano polline maschile. In questo modo, dato che entrambi i genitori sono femmine, solo i cromosomi X passano alla discendenza. Questo è il motivo per cui i semi che sono prodotti in questo modo possono solo generare piante femminili.

8 oggetto(i)

per pagina

8 oggetto(i)

per pagina

Semi di Cannabis Femminizzati

A partire da: 14,00